Consegnato Premio Sciacca a Mimis Plessas

Consegnato Premio Sciacca a Mimis Plessas

Il grande compositore e scienziato greco Mimis Plessas ha ricevuto il Premio Internazionale “Giuseppe Sciacca”, per il suo contributo decennale nella musica e nella civiltà mondiale.

Il riconoscimento è stato conferito durante una manifestazione durata due giorni all’insegna della tradizione e della solidarietà, organizzata nella splendida cornice dell’isola di Rodi, in Grecia, tra i suoni nostalgici tipici della cultura ellenica.

Plessas ha ricevuto la targa e la pergamena di premiazione direttamente da Ioannis Smaragdis, membro del Comitato di Presidenza e dal Segretario Generale del Premio Vicky Bafataki che gli ha fatto omaggio – inoltre – di una bellissima scultura bronzea, proclamandolo membro onorario della manifestazione.

Plessas, con grande emozione, ha poi ringraziato tutti dichiarando: “Ogni volta che ricevo un premio sento di dover fare un enorme bagno di umiltà perché se si vuole essere veri nel momento in cui qualcuno ci considera grandi, bisogna inchinarsi con grande coscienza e sensibilità chinando il capo cosi come faccio dopo ogni esibizione artistica insieme ai miei collaboratori. Grazie mille!”.

A margine della manifestazione, il Segretario Bafataki ha precisato che: “Il Premio Internazionale Giuseppe Sciacca questa sera ha premiato una personalità emblematica di valore mondiale e abbiamo scelto di farlo nell’Isola dei cavalieri di Rodi crocevia di molte civiltà della storia. Cosi premiamo Mimis Klesas per la sua personalità e la sua musica qui dove non ci sono confini culturali”.

Toccante anche il pensiero di Smaragdis che ha elogiato l’operato di Plessas sottolineando la grandiosità del suo contributo universale sia in campo musicale sia in quello scientifico.

Nel corso della serata, sono stati consegnati a Plessas altri due omaggi, opera di due artiste: una statua di ceramica, realizzata da Dimitra Labretsa, e un ritratto in legno dello stesso Plessas, opera di Christina Kostopoulou.

La serata è stata poi allietata da un concerto a cui hanno preso parte Fide Koksal, Spiros Kleissas, Nasos Sopilis e Dimitris Strasinos.

Molte personalita dal campo politico hanno partecipato alla manifestazione, tra loro Cristina Kaloghirou, Segretario Generale della Regione dell’Egeo Meridionale ha rappresentato il Primo Ministro Antonis Samaras, il Presidente della regione dell’Egeo Meridionale Gianni Macheridis, il Sindaco di Rodi Stathis Kousournas, l’ex Ministro della Navigazione Telis Pavlidis e il celebre attore Burak Hakki.

L’organizzazione dell’evento è stata curata dall’architetto Antonio Giannikouris, Responsabile Pubbliche Relazioni (Grecia), insieme a Katerina Nikou e Theano Karatsioumpani, Responsabili della Segreteria greca del Premio.

La consegna del Premio

Il Segretario Generale Bafataki  consegna il Premio a Mimis Plessas

Patrocini

Ministero Difesa
Ministero Giustizia
Fondazione Vexillum
I.S.G.E.S.I.
Banco Tutotori Ortopedici Sciacca
Centro Giovanile di Cultura Cattolica San Michele Arcangelo
Trust San Jose
Fondazione Balducci

Sostenitori

SIMAM – Servizi Industriali Manageriali Ambientali
Sogein – Soluzioni gestionali ingegneristiche e agroalimentari
Giuliani
Consorzio Olimpo
logo wtb
Fondazione Maria Grazia Balducci Rossi
Fondazione Violetta Caprotti
Giagnori Costruzioni

 

CSC Group
Tenuta partemio
Lido Degli Angeli
Metal Bijoux Arte Sacra
Poniros
LABOCHEM
Pitenis
STASY
kyana
ROYSIS GIORGOS