La prolusione del presidente onorario, Card. Castrillòn Hoyos

La prolusione del presidente onorario, Card. Castrillòn Hoyos

Eminentissimi Signori Cardinali, Eccellenze Reverendissime, Signori Ambasciatori, autorità religiose, civili e militari, Cav. Dott. Fabrizio Marsili, Vice Presidente della Fondazione “Giuseppe Sciacca”, Prof.ssa Vasiliki Bafataki, Segretario Generale del Premio, Signori e Signore.

La Fondazione e il Premio intitolati a Giuseppe Sciacca sono lievito di una iniziativa culturale giunta al suo quattordicesimo anno di vita, promotrice di una spinta verso l’alto di ciò che l’ingegno umano riesce a concepire e a realizzare nel contesto sociale contemporaneo.

L’energia propria delle nuove generazioni ha bisogno di un indirizzo sicuro per non smarrirsi nei meandri di una selva mediatica e ideologica che potrebbe molte volte ingannare le coscienze più deboli, se queste mancano del riferimento fondamentale all’insegnamento amorevole e veritiero di Gesù.

Le tante nazioni del mondo qui rappresentate sono il segno tangibile del proficuo impegno svolto dalla Fondazione “Giuseppe Sciacca” sulla traiettoria della crescita culturale attraverso i valori intramontabili della civiltà cristiana.

Il Santo Padre Francesco ci rincuora nel portare avanti la nostra fatica quotidiana per essere coerenti con la fede ricevuta:

L’amore di Dio è stabile e sicuro, come gli scogli rocciosi che riparano dalla violenza delle onde. Gesù lo manifesta nel miracolo narrato dal Vangelo, quando placa la tempesta, comandando al vento e al mare. (cfr Mc 4,41). Di fronte alluomo che grida “Non ce la faccio più”, il Signore gli va incontro, offre la roccia del suo amore, a cui ognuno può aggrapparsi sicuro di non cadere (Francesco, Omelia del 21 giugno 2015)

Rivolgo, infine, un saluto affettuoso al piccolo Carlos Perez Naval, che ci aiuta ad apprezzare le bellezze del creato fissandole con le sue straordinarie immagini fotografiche, e ai genitori di Alessia Chiaro, il cui estremo sacrificio ci trasmette un imperituro messaggio di speranza e di amore.

Imploriamo dalla Madre della Divina Misericordia i propositi di bene che albergano nei nostri cuori, per renderli offerta gradita all’Altissimo Signore dispensatore di ogni grazia.

Patrocini

Ministero Difesa
Ministero Giustizia
Fondazione Vexillum
I.S.G.E.S.I.
Banco Tutotori Ortopedici Sciacca
Centro Giovanile di Cultura Cattolica San Michele Arcangelo
Trust San Jose
Fondazione Balducci

Sostenitori

SIMAM – Servizi Industriali Manageriali Ambientali
Sogein – Soluzioni gestionali ingegneristiche e agroalimentari
Giuliani
Consorzio Olimpo
logo wtb
Fondazione Maria Grazia Balducci Rossi
Fondazione Violetta Caprotti
Giagnori Costruzioni

 

CSC Group
Tenuta partemio
Lido Degli Angeli
Metal Bijoux Arte Sacra
Poniros
LABOCHEM
Pitenis
STASY
kyana
ROYSIS GIORGOS